Macchine punto copertura

Lewenstein Coverlock 900CS

Lewenstein Coverlock 900CS

€ 549,-€ 449,00
3 anni di Garanzia

Cuci favolosi punti copertura

Bernina Bernette  B42

Bernina Bernette B42

€ 649,-€ 585,00
3 anni di Garanzia
Janome Coverlock Pro 2000 CPX

Janome Coverlock Pro 2000 CPX

€ 699,-
50 su 5 stelle! 3 anni di Garanzia

Janome CoverPro 2000CPX ti garantisce la perfezione

Brother 3550 CV

Brother 3550 CV

€ 649,-€ 799,00
50 su 5 stelle! 3 anni di Garanzia

Punto Copertura 2/3/4/5 fili

Juki MCS 1800 coverlock

Juki MCS 1800 coverlock

€ 949,-€ 854,00
3 anni di Garanzia

Qual’è la differenza fra una tagliacuci e una macchina punto copertura?

Per una sarta avere a disposizione una tagliacuci è il top. Si può perfettamente cucire un’indumento senza tagliacuci, ma non diventerebbe mai bello e professionale come vorresti. Con una tagliacuci quel tocco finale è garantito. Orli perfettamente rifiniti e tagliati. Bello, bello, bellissimo!

Hai comprato una tagliacuci, ma….

Hai finalmente deciso di comprare una tagliacuci ma all’improviso senti anche parlare di macchina punto copertura. O macchina coverlock o coverstitch. Aiuto, di cosa stanno parlando? Niente panico, spieghiamo tutto qui:

Cosa fa una tagliacuci?

Una tagliacuci viene utilizzata per cucire o rifinire tessuti elastici con il punto overlock a 3 o 4 fili. Il tuo lavoro di cucito in questo modo sembra molto più professionale. E’ perfetto per rifinire tessuti che si sfilano facilmente. Con la tagliacuci puoi anche cucire un orlo invisibile e orli decorativi. La tagliacuci taglia e cuce allo stesso momento. Basta guardare le cuciture interne di qualsiasi indumento: perfettamente dritti e rifiniti con una tagliacuci. Una tagliacuci è un aggiunto alla tua macchina da cucire, non la sostituisce.

Ma come si fanno allora i punti di copertura?

Il termine punto di copertura si sente quando uno vuole cucire tessuti elastici per creare una t-shirt, un maglione o un bel vestito in jersey. Oggi anche i tessuti per i jeans sono spesso elasticizzati, per essere più confortevoli quando indossati. Questi tessuti sono purtroppo difficili da rifinire e con tutto l’impegno che uno ci può mettere, il risultato rimane sempre un capo ‘fai da te’. Questo dovrebbe essere un complimento, ma ogni volta fa sentire come se la tua creazione non fosse abbastanza bella da essere stato comprato in un negozio….

Punti di copertura sono quei punti che vedi al bordo inferiore o al collo di una t-shirt. Sul lato dritto del tessuto vedi una doppia fila di punti e sul rovescio degli annelli. Questo punto è estremamente elastico e l’opzione migliore per rifinire tessuti elastici. Forse pensavi che si potevano solo fare con una macchina professionale, ma non è vero. Anche a casa con una macchina punto copertura puoi rifinire le tue creazioni così! Questo punto di copertura si può solo fare con la macchina punto copertura e le macchine combi (tagliacuci-punto copertura in uno), ma non con una normale tagliacuci. (o dovrebbe avere questa funzione, qualche modello più costoso ce l’ha. Leggete bene il manuale d’uso)

Una macchina punto copertura viene anche chiamato Coverlock o Coverstitch.

Tagliacuci o Macchina punto copertura?

La differenza è semplice. Una tagliacuci serve per tagliare e rifinire i bordi. Una macchina punto copertura serve per fare il punto di copertura per gli orli.

Esiste anche una combinazione tagliacuci-macchina punto copertura. Queste macchine sono più difficili da utilizzare. Una normale tagliacuci e una separata macchina punto copertura sono più comodi e più efficienti. Non devi sempre cambiare le impostazioni mentre stai lavorando.

  • Una tagliacuci può tagliare e rifinire
  • Una macchina punto copertura può cucire e rifinire con il punto di copertura

Buon materiale significa metà e tutto il lavoro!

Ancora qualche confusione: prendiamo come esempio il forno. Dentro il forno puoi scaldare il cibo, anche dentro il micro-onde. Si tratta comunque di 2 metodi diversi per preparare il cibo. Esiste anche un combi, cioè forno e micro-onde in uno. Attenzione ad impostare correttamente il forno o il micro-onde in questo caso perché non vorresti scongelare un piatto e nel frattempo sciogliere il suo contenitore in plastica. Per cucinare una bella cena o scaldare velocemente le verdure rimaste, vai molto meglio con due elettrodomestici separati. La stessa cosa vale per la tagliacuci e macchina punto copertura.

Fatto da te!

Torniamo al cucito. Immagina che vorresti cucire un vestito estivo con un bellisimo tessuto elastico. Cuci il vestito, rifinisci i bordi con la tagliacuci e infine utilizzi la macchina punto copertura: il vestito avrà degli orli bellissimi con dei punti copertura e sarà perfetto. ‘L’hai fatto te, veramente?’ ti chiedono. Nessuno ci potrà credere.